Il tempo non lo ferma nessuno

Aggiornato il: apr 20

di Dino Garrafa.




Caro Pino spero che questa mia ti trovi in buona salute così ti posso dire di me. L’avvocato mi ha detto che esco presto perché abbiamo fatto il patteggiamento che mi ha spiegato che significa che io dico sono colpevole e il giudice mi fa uno sconto di pena ed io posso chiedere l’affidamento. Ho chiesto colloquio con l’educatrice che è venuta dopo undici giorni ed è proprio bona. Mi raccomando a mamma valla a trovare che non la vedo da 37 giorni da quando mi hanno spostato a Siano. Comunque non ci sono i marocchini. Ci sono le maestre e giochiamo a pallone. La domenica c’è la messa e noi ci andiamo perché la madonna mi deve aiutare per il processo, il prete é bravo e ci sono le volontarie che suonano la chitarra che ci abbracciano quando c’è la pace. Immaginati che quando mi hanno portato qua mi hanno messo nel blindo con le manette e non mi hanno fatto nemmeno fumare. Invece le guardie di qui quando sono andato al processo si sono fermate mi hanno detto mi raccomando e mi hanno offerto un caffè e mi hanno dato pure la Marlboro. Mi raccomando vedi Desirè dicci che sto magnifico che pure che ci siamo lasciati non ci voglio dare soddisfazione tu informati solo se si è messa con Loris che poi me la vedo io con lui. La domenica ci siamo fatti la pasta al forno con la simmental e la passata cirio che il forno lo facciamo con lo sgabello di ferro che ci mettiamo il fornello dentro e poi intorno allo sgabello ci facciamo tanti giri di carta stagnola fino a quando tutto il calore rimane dentro. Mi hanno detto che se mi drogavo potevo uscire prima che c’è la legge per i drogati. Digli a chi tu sai che non me la sono cantata. Salutami tua mamma , tua sorella, Paolo, Kevin e Maruzzo . Ti abbraccio fratima. Il tempo non lo ferma nessuno. Antonio.

37 visualizzazioni

©2018 by Dino Garrafa. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now