Barabba - il Musical

Aggiornato il: ago 6

"Chissà se questa sporca umanità si ricorderà mai di me"




Da un'idea di Dino Garrafa.

Testi | Dino Garrafa; Musiche| Dino Garrafa e Paolo Scarpino; Coreografie | Paolo Gagliardi

Regia | Antonio Conti

Antonio De Rose è Barabba

Un cast composto da circa 50 elementi. Sulla scena 25 artisti tra attori, cantanti e ballerini.

L'opera, ispirata alla figura di Barabba, racconta di quest'uomo in cella, condannato a morte, durante quello che lui crede essere la sua ultima notte di vita.

Barabba ripercorre con la memoria, le tappe più importanti della sua esistenza, ed i suoi ricordi diventano musica, danza, immagini, regalando allo spettatore ambientazioni ed emozioni diverse tra loro, alcune toccanti, gioiose e brillanti, altre forti e coinvolgenti; tra esse, s'intravedono e rivivono i protagonisti di molte delle storie più significative raccontate nel Vangelo...




Nota dell'autore


Due uomini in cella attendono si compia il loro destino. Il primo è "l'assassino", l'altro "l'innocente". L'assassino maledice rabbiosamente Dio e il mondo per la crudele sorte che lo attende: sarà messo a morte. L'aurora del giorno dopo, vivida e chiara, gravida di speranza, parlerà al cuore di quest' assassino, al cuore dell'intera umanità.

Dino Garrafa


Nota del regista


Chi era Barabba? Un delinquente?

Certo, un delinquente, ma ancor prima ... un Uomo!

E Nessun Uomo e delinquente di per sé. Quel bellissimo e complesso mondo che è l'Uomo è il risultato di una serie di eventi e di evoluzioni, di drammi e di gioie; è il risultato di fattori propri e altrui; è il risultato di un sistema che troppo spesso perde di vista il punto centrale della sua stessa ratio: l'Uomo.Questo non giustifica e non autorizza a a delinquere così come non dà il diritto e non autorizza a puntare il dito, a giudicare o condannare. L'atteggiamento comodo ed ipocrita di chi non vede perché non vuol vedere; di chi dice di essere felice e sa di non esserlo. di chi è aggrappato alle cose di cui non vuole spogliarsi; di chi vuole apparire libero da condizionamenti ed invece sa di vivere solo di quelli; di chi si ritiene esente da colpe nell'errore altrui... Banalità? Forse, ma comunque preferibili alla stoltezza di chi pensa di essere migliore dell'altro. Chi è Barabba? Un Uomo.

Antonio Conti




Nota del coreografo

Il minuzioso lavoro di analisi di ogni singola scena, del più piccolo gesto, di ogni emozione che era necessario provare prima di portarla in scena, ha fatto sì che la coreografia fosse così ben amalgamata con la regia, tanto da diventare un unicum. Tutto in funzione del messaggio vogliamo arrivi allo spettatore e che rende questo spettacolo unico nel suo genere.

Paolo Gagliardi






Nota di un attore

L'anima semplice, l'arte in natura di Pasoliniana memoria, sapientemente intrecciata dall'autore con la parola di Gesù il Nazareno, un po' Gandhi, un po' Madre Teresa ... un po' Martin Luther King. Non è un testo evangelico, è umano. Non è moralistico, è un affresco di valori. E' un caleidoscopio di caratteri, un crogiuolo di varia umanità che fa da sfondo al protagonista in primo piano: l'uomo. L'uomo di ogni epoca, di ogni cultura, di ogni religione, che trova nella semplicità d'animo, nell'accoglienza dell'altro, nel perdono, la chiave della vita.

Silvio Stellato






Un particolare ringraziamento al cast:

Dino Garrafa



Barabba il Musical

Da un'idea di Dino Garrafa.

Testi | Dino Garrafa; Musiche| Dino Garrafa e Paolo Scarpino; Coreografie | Paolo Gagliardi

Regia | Antonio Conti


Personaggi e Interpreti:


Barabba ( l'assassino) | Antonio De Rose

Annetta ( il sogno di Barabba) | Valentina Buccinnà

Daniele ( il buon ladrone) | Antonio Gelsomino

Lucio ( la serpe) | Graziano Cipolla

Saicosè ( il matto) | Achille Veltri

Luisa ( la mendicante) | Chiara Colangelo

Bartimeo ( il cieco) | Silvio Stellato

Elena ( l'adultera) | Carmela De Marte

Ricco Mercante ( il marito tradito) | Carmine Reda

Caifa ( il sommo sacerdote) | Francesco Lappano

Nicodemo ( il buon sacerdote) | Orlando Capitano

Salomè ( la danzatrice) | Emiliana Carnevale


presenti in video

Pilato ( il potere) | Marco Silani

Erode ( il re) | Giovanni Turco


voci

La voce della Luce | Maria Rugiero

La voce di Caifa | Andrea De Iacovo


Corpo di Ballo Brutia Ballet


Barabba II | Orlando Capitano

Annetta II | Francesca Bartucci

Gente, Zeloti, Sacerdoti |

Francesca Bartucci

Orlando Capitano

Emiliana Carnevale

Valentina Critandi

Rossella Greco

Margaret Ivanjuk

Francesco Lappano

Anna Laura Orrico

Ilaria Prete

Cristina Reda

-----------------------------------------------------

Direzione di scena | Claudia Garofalo

Arrangiamenti e Registrazioni | Paolo Scarpino - Sound on Sound Record

Scenografie | Immagine Costruzioni

Costumi | Malizia Company

Trucco | Vanessa Fragale

Acconciature | Cristina Garofalo

Sartoria | Emilia Moldovan

Riprese e montaggio Video | Pixel Audio Visual

Disegno e allestimento Luci | Paolo Carbone

Teatro di Posa | Teatro dell'Acquario

Fotografia | Epifanio Spina

Comunicazione e Immagine | vircillo&succurro

Duplicazione & stampa | Cd Music'House

Ufficio stampa | Barbara Bruni



Per vedere altri video di Barabba - Il Musical, CLICCA QUI

57 visualizzazioni

©2018 by Dino Garrafa. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now